lunedì , aprile 23 2018
Home / Notizie / Risparmiometro, il nuovo strumento del fisco che controlla i risparmi

Risparmiometro, il nuovo strumento del fisco che controlla i risparmi

Fisco sempre più invadente e occhiuto: dopo redditometro e spesometro attiva anche il risparmiometro.

Il risparmiometro valuterà incongruenze tra redditi dichiarati e depositi bancari (a cui il fisco ha già da tempo accesso per vedere quanto ciascun cittadino ha) tramite un algoritmo. Il nuovo strumento mira a scoprire i finti nullatenenti e a individuare il denaro percepito in nero e (di solito) mai versato in banca (per non farlo scoprire), sulla base del volume dei risparmi annui del contribuente.

Il risparmiometro valuterà tutti i rapporti finanziari dei contribuenti tramite codice fiscale presente in anagrafe tributaria. Nel dettaglio servirà ad analizzare:

  • conto corrente;
  • conti deposito titoli e/o obbligazioni;
  • conti a deposito a risparmio libero vincolato;
  • rapporti fiduciari;
  • gestioni collettive del risparmio;
  • gestioni patrimoniali;
  • certificati di deposito e buoni fruttiferi;
  • conti terzi individuali e globali;
  • carte di credito;
  • prodotti finanziari emessi dalle assicurazioni;
  • acquisti e vendita di oro e metalli preziosi.

Per quest’anno il risparmiometro sarà utilizzato in via sperimentale e si occuperà dei contribuenti – persone fisiche – e dei redditi da loro dichiarati nel 2013-2014, per poi passare alle società nel 2019. Per evitare di incorrere in problemi, il consiglio è quello di utilizzare meno possibile il denaro contante, di giustificare tutti i passaggi di denaro (inclusi aiuti o regali di amici e parenti), e di essere precisi e dettagliati con le causali di bonifici e versamenti: basta infatti farsi prestare del denaro da un parente per affrontare un’emergenza, per esempio, per destare sospetti e richieste di giustificazioni da parte dell’amministrazione fiscale.

Fonte: Today.it


Consigliato

SCARICA L’EBOOK GUIDA AL BITCOIN
Dove investire e strategie di investimento sulla criptovaluta

ebook Guida Bitcoin

Ti potrebbe interessare:

L’Agenzia delle entrate vuole vederci chiaro anche sui nostri risparmi

Prende il via la sperimentazione un algoritmo messo a punto dall'Agenzia delle entrate che prenderà in esame i risparmi dei contribuenti e li confronterà con il reddito dichiarato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *