mercoledì , novembre 22 2017
Home / Soldi / Nuovo bonus. 150 euro per chi ha almeno un figlio

Nuovo bonus. 150 euro per chi ha almeno un figlio

nuovo-bonus-figli

Un DDl delega, firmato da 50 Senatori del Pd, propone un nuovo bonus per tutte le famiglie che hanno almeno un figlio a carico.

Un assegno universale che andrebbe ad eliminare tutte le misure attualmente previste a favore del sostegno al reddito della famiglia quali bonus bebè, detrazioni per familiari a carico (rimarrebbe a regime soltanto quella relativa al coniuge a carico).

Se dovesse venire approvato il bonus figli da 150 cosa cambierebbe, quindi?

Per rilanciare la natalità in Italia un gruppo di senatori del Pd ha avanzato questa proposta di sostegno concreto alle famiglie di ogni ceto sociale. La proposta dei senatori che hanno presentato il ddl è quella di eliminare tutte le attuali misure di sostegno alla natalità e alla famiglia, ivi comprese il bonus bebè, le detrazioni per familiari a carico. Tutte queste misure sarebbero sostituite da un assegno universale di 150 euro per ogni figlio fiscalmente a carico da 0 a 18 anni di età aumentando la platea dei beneficiari e coinvolgendo, oltre alle famiglie disagiate anche quelle del ceto medio poichè sarebbe erogato a tutti i nuclei familiari con Isee fino a 50mila euro. La misura, inoltre verrebbe estesa anche ai figli fiscalmente a carico con un’età compresa tra i 19 e i 25 anni per i quali, però, l’assegno scenderebbe a 100 euro al mese.

Fonte: investireoggi.it


Consigliato

SCARICA L’EBOOK GUIDA AL BITCOIN
Dove investire e strategie di investimento sulla criptovaluta

ebook Guida Bitcoin

3 Commenti

  1. io voglio sapere se chiedono i documenti o no!

  2. internetnews24

    sicuramente si

  3. Salvve sono papà de due bambini e mia moglie in valida non camina sempre su la sedia rutele io sono senza lavoro volevo sapere com’è faccio anche se trovo un lavoro non tce mi sino che porta bambini a scuola e serve sempre uno che aiuota mia moglie per magare per andare al bagno d’asola non c’è la fa sono in difficoltà grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *