lunedì , Gennaio 14 2019
Home / Cronaca / 80 euro in bolletta, è arrivato il Canone Rai

80 euro in bolletta, è arrivato il Canone Rai

canone-rai-bolletta

E’ capitato ad alcuni contribuenti di trovarsi addebitati nella bolletta dell’energia di elettrica, con scadenza fine agosto, relativamente al Canone Rai 80 euro invece dei 70 euro annunciati. Si tratta di un errore?

Come tutti ormai sappiamo, con la nuova normativa che regola il pagamento del canone Rai attraverso la bolletta dell’energia elettrica, la prima bolletta utile dopo luglio doveva contenere l’addebbito dei primi 7 mesi dell’anno pari a 70 euro.

L’importo del canone Rai previsto per il 2016 era di 100 euro con un addebito di 10 euro al mese da gennaio ad ottobre. Il pagamento del canone Rai, per questo primo anno di avvio della normativa prevedeva il primo addebito del canone Rai con 7 mesi di ritardo. Nella prima bolletta utile, quindi i contribuenti, avrebbero dovuto versare le rate relative ai primi sette mesi dell’anno.

Ma per chi ha ricevuto la prima bolletta utile ad agosto, invece che a luglio, gli euro addebitati per il canone Rai sono stati 80. Non si tratta di un errore o di un’irregolarità rispetto a quanto previsto dalla legge, ma soltanto di coerenza. Ricevendo, infatti, la bolletta con un mese di ritardo ai 70 euro previsti a luglio si sommano anche altri 10 euro per il mese di agosto.


Scarica gli ebook sul trading gratuiti

Ti potrebbe interessare:

Bonus luce e gas, chi ne ha diritto

Il bonus energia è uno strumento importante che va incontro alla popolazione che si trova in difficoltà con il pagamento delle bollette ma incontra vari problemi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.