venerdì , novembre 9 2018
Home / Soldi / Guida Forex per principianti

Guida Forex per principianti

Il tuo desiderio è quello di iniziare a fare trading sul forex? La prima cosa da fare è apprendere i concetti di base e fare esperienza con un conto demo. E’ questo il modo migliore per iniziare a fare trading. In seguito è descritta una guida Forex per principianti.

Il forex, o foreign exchange market, è il mercato mondiale delle valute. E’ il mercato con maggiori transazioni a livello mondiale con un volume che supera i 5.3 trilioni di dollari. Nel forex operano contemporaneamente colossi finanziari che negoziano miliardi di dollari e singoli individui che gestiscono poche centinaia di dollari.

Grazie alle moderne tecnologie e le piattaforme di trading online, questa attività può essere svolta da tutti in modo semplice.

Indice dei contenuti

Come iniziare a fare forex?

Per iniziare ti basta un computer, uno smartphone, un tablet e una connessione ad internet per connetterti alla piattaforma del broker e avere libero accesso nel mercato allo stesso modo dei grandi banche e colossi finanziari.
E’ tutto molto semplice grazie agli strumenti sempre più intuitivi e alla portata di tutti che i broker forex mettono a disposizione ai loro clienti. E’ inoltre possibile iniziare iniziare con un conto demo forex, gratuiti e consigliati. Il conto demo mette a disposizione denaro virtuale da utilizzare nelle reali condizioni di mercato, ma con l’eccezione di operare con sicurezza e senza rischiare nulla. Trovi la sezione dei migliori broker e dei conti demo gratuiti a questo link http://www.solo-forex.com/conto-demo-gratis/

Come funziona la negoziazione nel Forex?

Il mercato forex si basa sullo scambio di una valuta per un’altra. L’elemento più importante nel mercato è il tasso di cambio tra le due valute (coppia di valute).
Per esempio:

Coppia di valute Tasso di cambio
EUR/USD 1.2511
GBP/USD 1.5430

I tassi di cambio variano in continuazione, i mercati sono aperti 24 ore su 24 cinque giorni alla settimana. Solitamente i tassi di cambio delle valute riflettono le condizioni dell’economia dei rispettivi Paesi. Per esempio, se l’economia europea è migliore di quella americana, la valuta EURO subirà un rialzo rispetto alla valuta DOLLARO e viceversa.

Come guadagnare nel Forex?

Per rispondere a questo domanda facciamo un semplice esempio:

Apriamo una posizione di acquisto di 1.000 euro per acquistare dollari americani. Il tasso di cambio EUR/USD al quale si compra è in questo momento 1,2500 quindi si pagheranno 1.250 dollari.
Dopo un certo tempo, esempio 10 giorni, il tasso di cambio EUR/USD al quale si andrà a vendere è 1,3500, quindi vendendo i 1.000 euro riceverete 1.350 dollari. Facendo la sottrazione matematica con quello che abbiamo speso a comprare dollari (1.250) con quello che le abbiamo venduti (1.350), il profitto di questa operazione è stato di 100 dollari.

Lo spread nel Forex

Chi fa forex si troverà nella piattaforma del broker due prezzi per ogni coppia di valute. Uno è il prezzo al quale si acquista (denominato “Prezzo Lettera” o “Ask price“), l’altro è il prezzo al quale si vende (denominato “Prezzo Denaro” o “Bid price“). La differenza fra questi due prezzi si chiama spread ed equivale al guadagno del broker su ogni transazione. I valori di spread variano da broker a broker e per questo è consigliabile scegliere con attenzione (elenco dei migliori broker forex)

La leva finanziaria nel Forex

Uno degli elementi fondamentali del mercato del Forex è proprio la leva finanziaria. Ogni broker dispone di un certa leva che può essere ad esempio di 1:100 o superiore.

La leva finanziaria permette al trader di operare con una quantità di denaro superiore a quello che possedete.Esempio 1:100 moltiplica il denaro a disposizione di 100 volte, il che vuol dire guadagni 100 volte superiori, ma anche perdite di pari portata.

Attraverso la leva finanziaria il potenziale di guadagno è illimitato, invece il potenziale di perdita rimane invece limitato al proprio capitale, chiamato anche margine.

Eseguire la prima operazione nel Forex

Per iniziare è necessario aprire un conto presso un broker forex. E’ possibile scegliere tra conto reale e conto demo, la scelta è individuale anche se, non si ha esperienza consigliamo di iniziare con un conto demo.

Per aprire un posizione nel mercato la prima cosa da fare è selezionate una coppia di valute (es. EUR/USD), scegliete una quantità di denaro da investire e cliccate sul tasto Acquista/Vendi. A questo punto basterà osservare il movimento dei prezzi in tempo reale e vedere se la posizione andrà in profitto o in perdita. La posizione può essere chiusa in qualsiasi momento anche se è consigliabile sempre seguire un strategia ben definita.


Consigliato

SCARICA L’EBOOK GUIDA FOREX PER PRINCIPIANTI
Il modo giusto per iniziare ad investire sui mercati finanziari

ebook Guida Bitcoin

Ti potrebbe interessare:

Il vero segreto per avere successo nel forex

Il vero segreto per avere successo nel forex è quello di limitare il rischio, usare una strategia con una buona gestione del rischio che funzioni nel lungo periodo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.