mercoledì , Gennaio 9 2019
Home / Tecnologia / Amazon Pay è arrivato ufficialmente in Italia; cosa devi sapere

Amazon Pay è arrivato ufficialmente in Italia; cosa devi sapere

>

Il colosso dell’ecommerce statunitense Amazon ha annunciato ufficialmente lo sbarco del proprio sistema di pagamento unificato anche per l’Italia denominato Amazon Pay.

Si tratta di un sistema di pagamento che richiama da vicino altri dispositivi che presentano grossomodo le medesime funzionalità, come ad esempio Apple Pay (che, però, non è ancora stato rilasciato nel nostro paese) o, ovviamente, PayPal.
Utilizzando le medesime informazioni già presenti sull’account Amazon, tutti gli utenti saranno adesso in grado di accedere ed effettuare pagamenti in qualsiasi sito (anche al di fuori di Amazon) che accetti Amazon Pay. Tale nuova modalità di pagamento, definitiva come “un metodo semplice, rapido e sicuro per pagare online e su dispositivi mobili”, consentirà dunque di eliminare il fastidio nel dover ricordare i diversi account che abbiamo creato negli ultimi anni, utilizzando il proprio account Amazon come unico sistema di accesso e pagamento senza bisogno di carta di credito o necessità di reinserire l’indirizzo di casa.

Come funziona Amazon Pay?

Sfruttando l’account Amazon (diciamo la verità: chi è che non ne ha uno?) si potranno effettuare acquisti da siti di terze parti (non Amazon, dunque e ovviamente), rendendo molto più semplice la gestione delle password, per cui non sarà più necessario registrarsi ai differenti siti, salvare innumerevoli password, etc. Un passo in avanti verso la semplificazione e un modo eccellente per far girare ancora di più il brand del colosso americano di Jeff Bezos. I vantaggi sono innumerevoli con transazioni più veloci senza inserimento di dati di pagamento o indirizzo di spedizione (presenti nell’account Amazon), mentre, dal canto loro, i siti partner potranno sfruttare il bacino enorme di utenti del colosso dell’e-commerce.

Amazon Pay

Amazon Pay sarà dunque disponibile su PC e smartphone sia per acquirenti che venditori. Proprio per quest’ultimi, Amazon prevede una serie di caratteristiche davvero interessanti tra cui:

Una soluzione di pagamento semplice e affidabile

  • Un unico sistema di accesso familiare per identificarsi ed effettuare transazioni
  • Aumenta il tasso di conversione con il sistema di checkout di Amazon

Coinvolgi e fidelizza gli acquirenti

  • Le transazioni vengono completate sul tuo sito
  • Ottieni il nome e l’indirizzo e-mail verificato dell’acquirente al momento dell’accesso

Usufruisci della pluriennale esperienza di Amazon nell’innovazione

  • Amazon Pay si evolve costantemente per soddisfare le esigenze di venditori e acquirenti
  • Amazon Pay è disponibile per tutti i dispositivi, a casa e in viaggio

Per quanto riguarda i prezzi per transazione, Amazon prevede un costo finale del 3,4% + 0,35 euro


Scarica gli ebook sul trading gratuiti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.